Come Riconquistare Una Ex: l’Anti Metodo per riconquistare la tua ex ragazza

i tasti per riconquistare una donna o un uomo La Situazione: Tu sei stato Lasciato 

Il Desiderio: Tornare con la tua Ex

La Premessa per Riconquistare una ragazza: Ogni donna è un Mondo a Parte, eppure si comportano in maniere molto simili per esempio una donna si lamenta perché il fidanzato non le da abbastanza attenzioni, o perché il ragazzo da più importanza alle partite di calcetto che ad uscire con lei… insomma se le ragazze sono diverse l’una dall’altra è anche vero che sono molto più simili tra loro di quanto vorrebbe ammettere.

Detto ciò la domanda rimane: è possibile tornare insieme ad una donna che ci ha lasciato? si può riconquistare una ex che, in maniera più o meno decisa e definitiva, ci ha fatto capire che non vuole assolutamente tornare con noi? Esistono delle tecniche di seduzione che ci aiutano a ricreare attrazione e farci desiderare dalla nostra ex? e se si… COME è possibile farlo? esiste un metodo per riconquistarla?

Qualcuno direbbe che il tempo guarisce tutto… è in fondo è vero, però c’è un MA, un grosso MA…  e per rispondere a questo “MA” usiamo l’immagine qui accanto… come può questa immagine così familiare potrebbe farti riconquistare la tua Ex o perderla per sempre? Vedi caro amico… 

CORSI DI SEDUZIONE: Si Può Imparare Come Diventare un Seduttore ?

maestri di seduzione La persona che desideri è a portata di mano.

Ti può sembrare che la ragazza che ti piace sia irraggiungibile, almeno fino a che non vedi il suo “fidanzato” storico. Allora ti inizi a fare domande tipo: “perché lui si e io no? come mai questo sfigato ha una ragazza fantastica come lei ed io sono solo? cosa ha lui che io non ho?”

Le risposte non le trovi oppure non ti piacciono:

– avrà milioni di euro come Bill Gates e/o

– è “appassionato” come Rocco Siffredi

– va in giro con una Ferrari o una Porsche

– sarà uno famoso della Tv, Sport, Politica…

Oppure è uno che ha capito come funziona l’attrazione, i segreti della seduzione, come si rimorchia una ragazza, come si utilizza la comunicazione verbale, para verbale e non verbale per sedurre le donne, o le ultime tecniche di seduzione in circolazione…

Non importa quali di queste risposte ti sei dato, la verità è che sono tutte vere e tutte false e lo so perché ci sono passato, ero innamorato di una ragazza una decina di anni fa e quando ho conosciuto il fidanzato mi sono cadute le “cosiddette” a terra… era davvero lui il motivo per cui io non potevo essere felice con lei?

La verità, è che “NO, non era lui” ma all’epoca vedevo solo quello che i miei occhi vedevano e non pensavo che FORSE era colpa mia se non ero in grado di farla innamorare di me, di farla sentire così attratta fisicamente da me da fregarsene di tutto, da sentire quell’irresistibile impulso a fare sesso selvaggio che va contro tutto e tutti. Si ero io il responsabile.

e FORSE, dico forse (ma intendo di sicuro!) è colpa TUA se non hai le donne che desideri, che puntualmente ti ritrovi solo periodicamente o se l’ultima relazione è finita male e ti ha lasciato diventando da una ricetta in calore ad una vipera fredda come il ghiaccio.

E allora avrai pensato: cosa c’è di meglio se un corso di seduzione per diventare un seduttore, per dare un taglio a tutto questo! 

Ma è così?! i corsi di seduzione dal vivo sono la risposta alle tue pene d’amore? ti renderanno immune alle “pene d’amore” e capace di conquistare qualsiasi ragazza tu desideri. Essere un esperto ti permetterà di sedurre la tua collega, o la tua compagna universitaria, o ti prenderti delle rivincite con le ragazze che ti hanno rifiutato in passato?

Insomma diventare bravo con le donne grazie ai corsi di seduzione è davvero possibile?

Come far Ingelosire una Ragazza: Consigli Pratici di Seduzione

la gelosia, l'amore e la seduzione

La gelosia è sopravvalutata!

certo conquistare una ragazza ANCHE grazie alla gelosia è possibile, ma sedurre CON la gelosia non si può fare.

Nella seduzione il presupposto essenziale è che perché funzioni la gelosia, deve essere attivo un interruttore dell’attrazione preciso: la paura di perdere. E in molti casi, come per esempio quello in cui hai appena conosciuto una ragazza, oppure lei è la tua ex e ha giurato su Dio che non vuole più vederti o sentirti, bene la gelosia in quesi casi è completamente inutile.

Ma come?!

Lo so… non è quello che volevi leggere, volevi leggere come usare una fantastica tecnica di seduzione per sedurre qualsiasi donna.

La gelosia non è quello strumento seduttivo… non sto dicendo che non è può aiutare, ma non è il fattore decisivo, è un coadiuvante dell’attrazione, un catalizzatore che accelera il processo di conquista, perché rende la donna ancor più attratta da te, ma ancora più attratta NON vuol dire che se non lo era, adesso lo sia.

Il presupposto seduttivo è che perché tu possa usare la gelosi per sedurre una donna serve che lei sia GIA’ attratta da te.

Tempo fa un mio allievo del master di seduzione ha scritto un articolo su come sedurre con la gelosia… un ottimo articolo su una delle tecniche di seduzione più efficaci che esistono: come conquistare una ragazza con la preselezione.

Infatti l’unico errore di quell’articolo è la confusione tra la parola: gelosia e preselezione.

Sembrano la stessa cosa ma non lo sono specialmente nel linguaggio della seduzione: quando si parla di gelosia in amore  si intende la paura che l’oggetto del nostro “desiderio” (o vero amore) possa abbandonarci, trascurarci spostando le sue attenzioni su qualcun altro.

Quindi nella seduzione sebbene il significato della parola “gelosia” sia anche solo non di ottenere qualcosa perché entra in possesso di qualcun altro, è importante considerare che la gelosia nasce dal terreno del “voglio ma non posso”… se non voglio, allora non mi interessa.

Quindi l’articolo di seduzionegiovani.com è inutile?

Il Segreto per sedurre le donne: Energia Maschile

bruce lee e l'energia maschileQuesto blog nasce con un’idea ben chiara: dire SOLO quello che funziona, ossia l’essenziale della seduzione… prendere tutte le tecniche di seduzione, attrazione, tutti i trucchetti per conquistare e rimorchiare le ragazze e togliere  tutto ciò che è inutile.

Ecco che non poteva mancare un articolo che risponde alla domanda: Se io dovessi fare UNA sola cosa per sedurre una donna, per essere un seduttore o semplicemente per conquistare una persona speciale… quale sarebbe?

La risposta a questa domanda l’ho cercata per anni… anche dopo che ero riuscito a decodificare il codice della seduzione rimaneva una domanda senza risposta… era la mia invenzione “super tira e molla”?!  era il “flirting sessuale”?! era l’empatia totale?! era l’ottagono dell’attrazione?!

cos’era quell’unica cosa che faceva la grande differenza tra provarci con una ragazza e conquistarla oppure rimanere con il famoso pugno di mosche in mano?!

SEDUZIONE NATURALE per sedurre le donne: La Psicologia dell’Attrazione

interruttore dell'attrazioneTi piacerebbe sedurre tutte le donne che desideri? Saper cosa dire, cosa fare e come fare per conquistare le ragazze che ti piacciono? O vorresti provarci con una ragazza in particolare che ti interessa da tanto tempo e non hai ancora avuto il coraggio di fare la prima mossa?

Sai perché non sei ci ancora riuscito?

Non perché non sapevi abbastanza tecniche di seduzione, o PNL o non sapevi come sedurla con un messaggio su facebook… ma perché probabilmente non conosci ancora la psicologia dell’attrazione, ossia come la nostra mente si muove per farci sentire attratti da una donna specifica e non un’altra e come riesce a fare provare attrazione nel corpo di una donna PER noi e non un altro uomo.

L’attrazione è una parte molto importante della seduzione, che va da quando conosci una ragazza, al bacio e quindi al sesso, passando per il primo appuntamento. Non a caso è uno dei quattro pilastri della seduzione insieme a Investimento (di cui una piccola parte è la qualificazione), Rapporto e Fiducia (queste due vanno a creare la famosa Empatia Totale).

Ma cos’è l’attrazione?  e come si può far sentire attratta una donna?

Se mi segui da un po’ magari potresti rispondere che è il mix tra l’uso del Tira e Molla (originale!) e Flirting Sessuale… ma queste sono le tecniche di attrazione non rispondono alla domanda su cosa sia l’attrazione. E allora andiamo per ordine…

Priama di tutto serve capire che l’attrazione è “eccitazione fisica”, nulla di più, nulla di meno. Quando tu sei attratto da una ragazza significa che sei eccitato da lei, dalla sua presenza fisica (odore, profumo, movenze, linguaggio del corpo, prossemica) o addirittura dal suo pensiero (quando basta pensare ad una donna per sentire quel formicolio nelle parte basse!). Questa alla fine è: attrazione.

La vuoi, la desideri, la vuoi baciare,la vuoi abbracciare, ci vuoi andare a letto, vuoi farci sesso. Quando queste cose accadono contemporaneamente l’attrazione è al massimo.

L’attrazione è il motore d’avviamento dell’Amore.

Senza attrazione una relazione sentimentale può nascere comunque, ma non è naturale… immagina le vecchie macchine che partivano anche a spinta, partivano lo stesso ma la guida era costantemente sotto la paura di rimanere fermo in mezzo al traffico o peggio in aperta campagna da solo e su una pianura di chilometri senza discese!

Ok, allora andiamo a vedere quali sono questi interruttori dell’attrazione:

SEDUZIONE : tecniche di seduzione, metodi di attrazione, PNL, psicologia, messaggi… pronto per una partita al Gioco della Seduzione?!


Ci sono modi e tecniche di seduzione che danno risultati? Si possono sedurre le donne a volontà?

Per rispondere a questa domanda, ti faccio vedere un’immagine, la riconosci?

gioco della seduzione

se si, vuol dire che sei almeno vecchio come me 😉 (mi spiace!!)

però l’aspetto positivo è che sai di cosa sto parlando. No, non dei sabato pomeriggi e domenica passate nelle vecchie cantine-sala giochi, pieni di 200 lire da  sembrare più piccole succursali di banche che posti per ragazzi.

Oggi,  faremo una partita al gioco della seduzione. Cos’è? Prima diciamo cos’è la seduzione, vedi caro amico in quest’ultimo lasso di tempo molte persone hanno cominciato a porsi questo tipo di domande, la seduzione ha preso piede un po’ ovunque. Questo fenomeno sta succedendo per svariate ragioni, e gli effetti si vedono ovunque, infatti oggi conquistare una ragazza che piace davvero sta diventando sempre più difficile, è come se valesse il discorso “se non me ne frega niente di lei, ci riesco… se invece, mi interessa, mi piace allora va tutto a putt&n$!”.

La seduzione usa degli strumenti particolari, come il muratore che usa sabbia, ghiaia, acqua, così il seduttore usa le famose tecniche di seduzione. Però voglio condividere un segreto che i vari metodi di rimorchio, attrazione non ti diranno mai: esistono tecniche di seduzione buone e cattive.

Le TECNICHE DI SEDUZIONE più efficaci e potenti. Ecco come usarle…

Quante cavolate hai letto fino ad adesso sulle tecniche di seduzione?

Se sei su questa pagina, molto probabilmente hai scritto su google: seduzione, o tecniche di seduzione, o come conquistare una ragazza e BUM! ti si è aperto una mondo, e così ti sei buttato a leggere… avrai pensato “in fondo quanto sarà difficile sedurre una ragazza?” e invece più leggevi sul web i siti di seduzione e i siti vari e più confusione accumulavi (nella foto un esemplare di allievo della seduzione dopo una ricerca sul web sulle nuove tecniche di seduzione). Adesso voglio essere chiaro con te: qui parliamo solo di tecniche di seduzione buone.seduttore in erba dopo ricerca

Cosa vuol dire “buone”? semplice… vuol dire tecniche efficaci e potenti, ossia che funzionano (ci sarà un motivo se è il nostro motto) e che funzionano BENE!

Si ma tutti mi dicono che le loro funzionano, infatti tu non devi credere ne a loro e ne a me… devi leggere le tecniche di seduzione che ti e poi uscire ad applicarle, anzi non uscire, rimani in casa o esci sul pianerottolo del condomino e applicalo con la vicina, la cugina, la tua amica… chiunque e scopri da solo quello che funziona per te.

Avrai sentito tante belle parole: Rapport, test, preselezione, PNL,  giochi di ruoli, farla investire, Tira e Molla, energia maschile, segnali misti, creare attrazione e/o connessione, agire sull’inconscio e immagino anche che qualcuno ti ha parlato di “trucchetti di seduzione”.

Sono tutte boiate?!

COME CONQUISTARE UNA RAGAZZA => La Guida Pratica e Definitiva per Sedurre

Punto primo: scrivi su google come conquistare una ragazza e leggi quello che trovi.articoli per conquistare una ragazza

Ragazzi, c’è roba in giro da morire dal ridere. Alla fine avrai capito e imparato esattamente cosa NON fare se vuoi sedurre una donna. Inizio a pensare che scrivere un articolo di seduzione sia diventato uno sport nazionale. Ne ho trovato uno con così tanti punti da seguire che quando l’ho iniziato a leggere mi sentivo un ragazzo, a metà ero già un uomo maturo e alla fine un vecchio impotente! perché se per andare a letto con una ragazza servono tutte quelle tecniche di seduzione (o meglio rimorchio) io preferisco l’astinenza 😉

Passiamo a noi… se sei qui, sono due le possibilità: o sei un vecchio allievo/amico della seduzione che funziona, e mi segui da un po’, oppure hai un problema con le ragazze e sei alla ricerca di soluzione ma non l’hai ancora trovata. Per il primo gruppo, ho da dirti che sai già quello che ti aspetta: semplicità, praticità e.. risultati (dopo aver mosso il culo ovviamente!). Per te nuovo, invece ho una buona notizia, infatti qui troverai: semplicità, praticità e… risultati (dopo aver mosso il culo ovviamente!).

No, non stanno riprogrammando la Matrix della seduzione, non è un dejavioux… è voluto.

Perchè c’è sempre più bisogno di semplicità nel mondo della seduzione di oggi, quello che era nata come un’arte per pochi (Casanova, Don Juan esempi su tutti), diventato poi un gioco della seduzione (i “cari” PUA americani), oggi è sempre più una “masturbazione mentale di gruppo” con parole su parole, senza dire assolutamente nulla. Io mi dissocio. Ecco perché oggi ti parlo di TRE passaggi che percorrendoli come qualsiasi uomo ha fatto nei milioni di anni di evoluzione della specie prima di noi, riuscirai a conquistare praticamente qualsiasi ragazza desideri (a patto che sia compatibile, cosa di cui parleremo in un articolo apposta).

A questo punto ti potresti chiedere ma è davvero fattibile conquistare una ragazza seguendo tre passaggi? tre passaggi non sono forse un tantino pochi per sedurre una donna?  Beh, continua a leggere e lo scoprirai! 😉

Linguaggio del Corpo (non verbale): come capire se le piaci

Capire il linguaggio del corpo di una donna è una cosa che alcuni uomini fanno proprio fatica a capire… eppure non ci vuole tanto. Certo non mancano liste infinite sui segnali da prendere in considerazione per leggere il linguaggio del corpo delle ragazze, ma sono davvero necessari tutti questi segnali per fare qualcosa che la natura ci ha trasmesso da milioni di anni? Però prima di iniziare ti chiedo “sei pronto?” a iniziare questo viaggio nella seduzione con il corpo? (tra poco capirai il perchè di questa immagine!)vegeta il seduttore

La seduzione passa attraverso la comunicazione non verbale. Però voglio essere chiaro su una cosa:

il linguaggio del corpo segue quello che prova una persona, non lo anticipa ne lo domina. Cosa intendo con questa frase?

Imagina che sei fuori, stai facendo un appuntamento con una ragazza, e che vorresti baciarla ma non sei sicuro che lei ci stia. Che fa la matricola della seduzione

Cerca di capire se la ragazza ci sta! se è così prova a baciarla, se non è così desiste e rimanda a “data da destinarsi” (almeno fino a che i segnali non verbali gli daranno il via libera).

Risultato?

Passano due-tre appuntamenti, una-due settimane di chiamate di un’or l’una magari nel cuore della notte, tante parole spese a dire quanto sta bene con lei, quanto è bella, e quanto non veda l’ora di passare del tempo con lei. Il rapporto “virtuale” cresce sempre di più, mentre quello reale e fisico rimane a zero, poi finalmente si baciano e lei scompare subito dopo!

Perchè?

perchè l’uomo non ha fatto l’uomo. Non ha rischiato, non ha preso l’iniziativa quando doveva, quando l’attrazione stava ancora salendo, quando l’attrazione tra loro era ancora una novità, una sorpresa qualcosa di cui non si conoscevano i contorni. Quello è il momento in cui l’uomo deve fare l’uomo e prendere l’iniziativa, utilizzando la sua polarità maschile (detta anche energia maschile).